venerdì 7 ottobre 2011

torta di cioccolato al peperoncino e grappa( da cucina moderna)


Ingredienti per 8 persone:

300 gr di cioccolato fondente;
6 uova;
130 gr di burro;
120 gr di zucchero semolato;
50 gr di zucchero a velo;
5 cucchiai di grappa;
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere;
1 pizzico di sale;

Preparazione:
Accendere il forno a 180°.
Foderare con carta da forno bagnata e strizzata ( perchè aderisca meglio) uno stampo a cerniera di 22cm.( oppure se vogliamo un dolce più sottile potremmo usare uno stampo da 26 cm.)
Tritare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria, aggiungere il burro e far sciogliere anch'esso.
Separare i tuorli dagli albumi e montarli separatamente ( gli albumi montarli a neve ferma con un pizzico di sale iniziando a bassa velocità per poi aumentarla mano a mano che la neve diventa più spessa e dopo un po' aggiungere lo zucchero a velo) i tuorli montarli con lo zucchero semolato, finchè il composto risulterà gonfio e spumoso.
Amalgamarci il cioccolato fuso con il burro continuando a montare, unire anche la grappa e il peperoncino.
Incorporare al composto delicatamente gli albumi con un movimento dal basso verso l'alto. Versare il composto di cioccolato nello stampo e cuocere in forno già caldo,180° per 30 minuti. poi abbassare la temperatura a 120 e cuocere per altri 10 - 12 minuti.
Fare raffreddare il dolce e cospargere di cacao amaro in polvere. Decorare con peperoncini freschi.

3 commenti:

  1. Ciao Daniela, questa torta é molto interessante, vorrei sapere se il peperoncino si sente molto o resta piacevole al palato, mi piacerebbe proporla ai miei figli. Ciao ti ringrazio in anticipo.

    RispondiElimina
  2. Ciao Nadia, il peperoncino non si sente molto perchè da ricetta originale io ne ho tolto mezzo cucchiaino; e comunque per i bambini puoi benissimo evitarlo perchè la torta è buonissima anche senza.Ciao Daniela

    RispondiElimina
  3. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    RispondiElimina