giovedì 21 maggio 2015

Risotto agli asparagi

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso Baldo;( o vialone nano)
450 gr di asparagi;
1 cipollina fresca tritata;
1 spicchio d'aglio grattugiato;
3 rametti di timo freschi;
vino bianco q.b.
1 noce di burro;
2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
sale q.b.
Preparazione:
Lavare gli asparagi, togliere le punte, pelare i gambi con il pelapatate, togliere la parte legnosa, ma non buttarla.
Mettere sul fuoco un pentolino con dell'acqua salata (sufficiente per la cottura del riso).
Quando bolle mettervi a lessare la parte legnosa, dopo 5-6 minuti aggiungere il resto dei gambi degli asparagi tagliati a piccoli pezzettini ( per non confondere con la parte legnosa),continuare la cottura per altri 8 minuti, poi aggiungere anche le punte per 2 minuti.
Con un mestolo forato togliere gli asparagi, passarli sotto l'acqua fredda, buttare la parte legnosa. Frullare i gambi con poca acqua di cottura e lasciare le punte intere per guarnire il piatto.
In un'altro tegame soffriggere a fuoco dolce la cipolla in olio finché non diventa morbida.
Aggiungere l'aglio grattugiato e le foglioline del timo mescolando brevemente.Versarvi il riso, tostarlo leggermente, sfumare con il vino e proseguire la cottura con l'acqua degli asparagi.
Dopo 5 minuti aggiungere  il frullato di asparagi, e, due minuti prima della fine di cottura mettere le punte, aggiustare di sale e fuori dal fuoco mantecare con la noce di burro ed il parmigiano grattugiato


2 commenti: