giovedì 11 febbraio 2016

Timballo di ziti di Anna Moroni

Ingredienti per 8-10 persone:
500 gr di ziti;
300 gr di macinato di manzo;
300 gr di macinato di vitello ( io di maiale)
300 gr di macinato di pollo;
300 gr di piselli extra fini surgelati;
1/2 bicchiere di vino bianco secco;
6 cucchiai di Marsala secco;
1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla;
1 bottiglia di passata di pomodoro( questa l'ho aggiunta io)
1 cipollina fresca;
2 cucchiai di pangrattato;
parmigiano grattugiato q.b.
olio extravergine q.b.
sale, pepe;
1 mozzarella fiordilatte( questa l'ho aggiunta io)
Per la besciamella;
750 gr di latte intero fresco,
75 gr di burro;
55 gr di farina;
sale q.b.
noce moscata;
Preparazione:
In un tegame abbastanza capiente mettere il trito di cipolla, carota e sedano; lasciare soffriggere per una decina di minuti, quindi aggiungere tutti e tre i tipi di macinato, lasciare che la carne perda la sua acqua, sfumare con il vino bianco, e, una volta sfumato aggiungere anche il marsala; sfumare anch'esso, mettere la passata di pomodoro, il sale il pepe e lasciare cuocere circa 45 minuti.
A parte in una padella mettere il trito di cipollina fresca far appassire leggermente e aggiungere i piselli con un mestolino di acqua  calda, sale, pepe e mezzo cucchiaino di zucchero; coprire e lasciare cuocere finché saranno diventati morbidi( circa 25-30 minuti)
Preparare la besciamella con gli ingredienti sopra elencati.
Preparare il contenitore da forno dove verranno messi gli ziti(io una teglia da lasagne)ungerla con il burro sia sul fondo che alle pareti, mettere sul fondo uno strato di carta forno e ungere di burro anche la carta.
Lessare la pasta per circa 4 minuti calcolando dalla ripresa del bollore, in acqua salata, (possibilmente in un tegame dove possono stare distesi), aggiungere anche un cucchiaio di olio in modo tale che non si attacchino.
Scolarli e passarli nelle besciamella uno a uno, mettendoli nella pirofila da forno ben distesi; aggiungere sopra la salsa di carne 2 o 3 cucchiai di piselli ed il parmigiano, fare un' altro strato uguale,poi al terzo strato ho messo al posto della besciamella il fiordilatte a fette sottili, sempre la salsa ed il parmigiano e i piselli.
All'ultimo strato ho messo solo la besciamella il parmigiano ed il pangrattato.
Cuocerla in forno a 170°-180° per circa mezz'ora o fino a che si sia formata sopra una crosticina.
P.S. facendone metà dose di questa si può mettere a cuocere  in uno stampo da plum cake e arrovesciarla su di un vassoio prima di tagliarla


5 commenti:

  1. Sfiziosissimo e troppo invitante questo timballo,complimenti,di sicuro è molto gustoso,bravissima:))
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che bontà, un super piatto!

    RispondiElimina
  3. Grazie Giuliana, veramente un super piatto,è stata una sorpresa anche per me; non mi sarei immaginata che venisse cosi buono, mi sono trovata questo tipo di pasta ed ho provato la ricetta della Moroni

    RispondiElimina
  4. Grazie Giuliana, veramente un super piatto,è stata una sorpresa anche per me; non mi sarei immaginata che venisse cosi buono, mi sono trovata questo tipo di pasta ed ho provato la ricetta della Moroni

    RispondiElimina