venerdì 14 ottobre 2016

Girelle alla mozzarella di Luca Montersino

Ingredienti:
Per il pan di mozzarella:
500 gr di farina 360 w;
200 gr di latte intero;
20 gr di lievito di birra;
50 gr di burro;
8 gr di sale;
10 gr di zucchero;
200 gr di mozzarella fresca;
20- 30 gr di acqua nell'impasto( se dovesse essere troppo sodo)
Per la finitura:
100 gr. di concentrato
olio, sale,
2 gr. di origano secco
forno a 220°--230° per 7-9 minuti
Preparazione:
Nella planetaria mettere la farina e lo zucchero, disporre al centro il lievito sbriciolato ed aggiungere poco alla volta il latte,( altrimenti non si incorda)
Quando l'impasto è ancora grezzo aggiungere la mozzarella sfilacciata e continuare ad impastare( se dovesse essere troppo duro mettere poco per volta i 20-30 gr di acqua), ora mettere il burro morbido sempre poco per volta ed infine il sale
Togliere l'impasto dalla planetaria e lavorarlo un' altro po' con le mani  fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.
Lasciare riposare in frigo l'impasto per almeno una mezz'ora.
Nel frattempo preparare il condimento mettendo il concentrato in una casseruola e condirlo con olio sale  e origano( a piacere mettere anche un poco di parmigiano grattugiato) trascorso questo tempo di riposo stendere la pasta ad una altezza di 3mm., condirla con il concentrato lasciando in fondo 2 cm senza condimento .
Arrotolare il rettangolo di pasta molto stretto, avvolgerlo nella pellicola trasparente e chiuderlo a caramella.
Far riposare il rotolo nel congelatore almeno una mezz'ora in modo che possa solidificarsi e quindi di poterlo tagliare( con un coltello a sega)  più preciso( le fette dovranno essere dello spessore di circa 1,5 cm.
Sistemare ogni girella su di una teglia da forno opportunatamente distanziate per permettere la lievitazione; coprirle con la pellicola per non farle seccare e farle lievitare fino al raddoppio poi spennellarle leggermente con olio e cuocerle in forno già caldo a 220-230 per circa 7-9 minuti( e comunque fino a che avranno preso un poco di colore
Si possono servire così oppure aperte e riempite con salumi o formaggi

1 commento:

  1. Sfiziosissime e troppo invitanti,le proverò sicuramente;))grazie mille per la condivisione:)).
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina