venerdì 9 dicembre 2016

Treccia ripiena di ricotta e albicocche secche

Ingredienti:
300 gr di farina 0;
7 gr di lievito di birra fresco;
1 uovo;
50 gr di burro morbido;
40 gr di zucchero;
125 gr di latte;
bacca di vaniglia;
Buccia grattugiata di un' arancio e di un limone( a piacere )
Per il ripieno:
300 gr di ricotta di pecora;
1 uovo;
3 cucchiai rasi di amido di mais;
50 gr di zucchero;
100 gr di albicocche secche tagliate a pezzettini( o gocce di cioccolato)
Da mettere sotto la farcia:
2 cucchiai di pangrattato( oppure biscotti secchi sbriciolati)
1 uovo per spennellare la superficie
Preparazione:
Per prima cosa fare il lievitino mettendo in  un piccolo contenitore di vetro 70 gr di latte tiepido( tolto dai 125 gr), i 7 grammi di lievito sbriciolato, 1/2 cucchiaino di zucchero ( tolto dai 40 gr) e 70 gr di farina( tolta dai 300 gr); mischiare il tutto e aspettare un'ora e mezzo, due ore che sia lievitato.
Nella planetaria mettere il lievitino, e impastare  con il resto della farina il burro morbido, l'uovo il latte, la vaniglia le bucce grattugiate degli agrumi e lo zucchero; lavorare bene con la foglia passare l'impasto sulla spianatoia per dare qualche piega e mettere a lievitare coperto fino al raddoppio.
Nel frattempo preparare il ripieno in una pirofila con la ricotta ben scolata ed il resto degli ingredienti.
A lievitazione ultimata prendere la pasta e stenderla in un rettangolo; piegarla in tre per calcolare bene la parte centrale da riempire,  e, le parti laterali tagliarle a strisce oblique per poterla intrecciare.
Mettere nella parte centrale il pane grattugiato o i biscotti tritati( serve per ripararla dall'umido della ricotta) adagiarvi sopra la farcia lasciando 4-5 cm all'inizio. Piegare il lembo di pasta centrale ( in cima) sopra al ripieno e iniziare con la treccia.
Spennellare il tutto con l'uovo sbattuto e infornare a 160° -170° per 35-40 minuti ( io 160° per 35 minuti)


Nessun commento:

Posta un commento